Fotovoltaico

 

 

Gli impianti fotovoltaici producono energia pulita, sfruttando il sole ed il suo irraggiamento quale fonte gratuita e rinnovabile.

 

I pannelli fotovoltaici integrati nei tetti delle abitazioni e delle fabbriche preservano l’impatto ambientale architettonico e l’inquinamento dell’aria, infatti non producono emissioni in atmosfera, nè scarti di alcun genere, non sono rumorosi, e al termine del loro ciclo d’utilizzo rigenerabili o destinati al loro recupero. Il sistema alla base del funzionamento di questi impianti è relativamente semplice: il silicio, opportunamente trattato, può trasformare la luce del sole in energia elettrica.

 

E’ inoltre possibile immettere l’energia prodotta in eccesso nella rete, ad uso domestico o aziendale; tale energia viene calcolata mediante l’apposito contatore Enel che assicura una continuità del servizio senza dover disporre di accumulatori. L’eccesso di energia prodotta e non consumata viene accreditata dal gestore GSE al proprietario dell’impianto.

 

L’impianto inoltre si ripaga nell’arco di pochi annii anche grazie agli incentivistatali del Conto Energia con il quale il Gse paga al proprietario dell’impianto tutta l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici, compresa quella utilizzata per l’autoconsumo. Terminati i pochi anni di ammortamento della spesa il proprietario potrà avere un reale guadagno negli anni successivi.

 

Inoltre, sfruttando l’energia solare, assolutamente gratuita, ci si tutela dai possibili aumenti dei costi dell’energia proveniente dalle tradizionali fonti fossili (petrolio, carbone).